Sei qui:  / Opinioni / Salvini ha ragione a parlare di invasione. Siamo invasi da ladri, truffatori, evasori, corrotti…

Salvini ha ragione a parlare di invasione. Siamo invasi da ladri, truffatori, evasori, corrotti…

 

Quando parla di “invasione”, Salvini ha ragione. Ma siamo invasi da ladri, truffatori, evasori, corrotti. Ed è vero anche che bisogna chiudere i porti dove questi invasori sbarcano più numerosi, cioè i grandi partiti.

La Lega non fa eccezione. Anche se il capo chiede udienza al Presidente Mattarella per invocare il complotto. Lui che neanche si è costituito parte civile nel processo contro i truffatori che hanno spolpato di quasi 50 milioni le casse del suo partito, quando era chiaro che la truffa era riconducibile a Bossi. Sì, proprio quello che gridava in piazza contro “Roma ladrona”.

Salvini la butta sulla persecuzione, prova col vittimismo, le sentenze ad orologeria, scomoda addirittura l’oppressione turca dei partiti. Ci manca solo il parallelo con Tortora e poi il repertorio della politica ladrona è completo. Questi invasori dobbiamo aiutarli a casa loro, cioè in una cella. Altrimenti fa bene la Lega a invocare la legittima difesa: quando un cittadino scopre un politico mentre ruba, deve potergli sparare. O no, Salvini?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*