Sei qui:  / Articoli / Iniziative Articolo21 / Premio Talentum a Désirée Klain, responsabile Articolo21 Campania

Premio Talentum a Désirée Klain, responsabile Articolo21 Campania

 

 “Animatrice culturale della nostra città. È riuscita con la sua attività a portare Napoli nel mondo. Molte sono le iniziative di valorizzazione delle periferie che portano la sua firma. Il premio è, soprattutto, per Imbavagliati, il festival giornalistico che dà voce a quelli che non possono parlare e che ha reso Napoli capitale del mondo”. Con queste motivazioni il “Talentum il premio delle eccellenze”, è stato conferito il 16 febbraio a Désirée Klain, direttrice artistica del Festival Imbavagliati e rappresentante di Articolo 21-sezione Campania. Il riconoscimento è nato da un’idea della giornalista Roberta D’Agostino e dell’attore-regista e direttore dell’”Accademia Vesuviana del teatro e del Cinema” Gianni Sallustro; l’edizione di quest’anno, la seconda, è in dedica a Michele Del Grosso. La cerimonia si è svolta nella sala della Loggia del Maschio Angioino una location che ha ospitato al meglio la funambolica corte rinascimentale ideata dagli organizzatori; cinquanta figuranti, tra attori e musicisti dell’Accademia Vesuviana del Teatro e del Cinema di Gianni Sallustro, hanno accolto il pubblico nello splendido cortile del castello napoletano rendendo il percorso verso la sala un momento di puro intrattenimento.
“Abbiamo ideato questo riconoscimento – dicono gli organizzatori- per evidenziare l’anima positiva della nostra terra: i giovani accompagnati nel loro percorso da coloro che nel corso degli anni hanno dato tanto alla cultura della nostra regione. Grande attenzione, quindi, va ai giovani, quelli dell’Accademia Vesuviana del Teatro e del Cinema in primis e a tutti quelli che con il loro operato si sono particolarmente distinti”.
La dedica a Michele Del Grosso è venuta dal cuore perché è stato uno dei nostri premiati nell’edizione dell’anno scorso e perché la sua scomparsa ci ha colpito molto, abbiamo lavorato a lungo insieme e ora ci sentiamo privi di uno dei veri talenti, spesso non apprezzato abbastanza, del nostro paese”.
Il Talentum è una scultura originale di Fiormario Cilvini, i costumi sono di Costantino Lombardo e le acconciature di Luca Riccardi. La grafica è di Marcello Radano. La serata è stata presentata da Sonia Sodano con Roberta D’Agostino e Gianni Sallustro.
Oltre alla giornalista napoletana, sono stati premiati in questa edizione: il drammaturgo Mario Santanelli; i registi senior Francesco Saponaro e Vincenzo Pirozzi; i registi junior: Antonio Caiazzo, Antonella Correale, Claudia Cacciapuoti, Maria; le attrici: Lara Sansone, Anna Capasso, Antonella Monetti, Paola Cacace, Angela Severino; i musicisti
 Roberto Giordi e Leonardo De Lorenzo. Mentre, ricevono il riconoscimento per la categoria giornalisti: Natascia Festa, Marco Perillo, Stefano Prestisimone, Gemma Tisci, Antonio Tricomi, Federico Vacalebre. Non finisce qui, tra le eccellenze ci sono anche l’Associazione Culturale Arci Movie Napoli, lo stilista Mimmo Tuccillo e gli attori giovani: Alberto Siniscalchi, Valerio Siniscalchi, Armando Abagnale, Anna Carrabs, Gennaro Fusaro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE