Sei qui:  / News / Askanews. Fnsi Asr e Alg: “Azienda e governo non fuggano dalle responsabilità”

Askanews. Fnsi Asr e Alg: “Azienda e governo non fuggano dalle responsabilità”

 

Federazione nazionale della Stampa italiana, Associazione Stampa Romana e Associazione Lombarda dei Giornalisti ribadiscono il sostegno ai colleghi di Askanews in sciopero contro il piano di tagli draconiani presentato dall’editore. Il sindacato dei giornalisti considera inaccettabile il comportamento dell’azienda che, pur in una situazione di difficoltà dovuta principalmente a scelte sbagliate del governo, ha deciso di scaricare l’intero onere della crisi sui lavoratori.

FNSI, Stampa Romana e ALG ritengono che sia ancora percorribile la strada di un accordo che, come proposto negli incontri tenutisi nei giorni scorsi, ripartisca equamente i sacrifici fra lavoratori e azionisti, questi ultimi finora indisponibili a farsi carico delle difficoltà. Il sindacato dei giornalisti, in linea con quanto deliberato dall’Assemblea di redazione, torna inoltre a stigmatizzare il comportamento del ministro con delega all’Editoria, Luca Lotti che, dopo aver imposto regole che hanno portato molta incertezza nel settore dell’informazione primaria, non ha avvertito neanche la necessità di ricevere e ascoltare i giornalisti di Askanews che più volte gli hanno chiesto un incontro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE