Sei qui:  / Culture / Teatro / CirCuba, danza e acrobazie dal sabor latino!

CirCuba, danza e acrobazie dal sabor latino!

 

Lasciatevi trasportare dai colori e dalla vivacità dei ritmi latini. CirCuba, per la prima volta a Roma, dal 16 dicembre al 28 gennaio, è qualcosa di diverso dal circo classico comunemente inteso. Qualcosa in più. Niente animali, ma ritmo, colori, musica e canto sono gli elementi distintivi di uno spettacolo che ha origini lontane. La tradizione circense vanta sull’isola una storia ultracentenaria che affonda le sue radici nell’abilità acrobatica russa, di cui mantiene la maestria, seppur con un’identità nazionale forte e radicata.

Due clown aprono la scena immaginando di prender un volo per una presunta “isola della gioia”. Mai nome fu più azzeccato. Quello che segue, e che intrattiene gli spettatori per circa due ore, è un susseguirsi di ritmi “caldi”, allegria, costumi variopinti e cangianti, balli e acrobazie di ogni genere. Coreografie da lasciar senza fiato accompagnate da una piccola orchestra che occupa i due lati della quinta a suon di salsa e merengue… Un circo delle origini, piccolo, ma grandioso, la cui punta di diamante sono gli oltre 50 artisti coinvolti, tra musicisti, cantanti e straordinari atleti provenienti dalla più famosa scuola di circo de l’Avana. Uno show intenso carico di fascino, calore, ritmo e bravura artistica

Grande talento nelle performances, più spettacolari di sempre. Vedrete acrobati ancorati a grandi elastici, che li faranno sembrare autentici proiettili, vedrete colonne umane a 4 livelli, atleti della corda che si esibiranno in salti mortali da togliere il fiato, contorsioniste appese per i capelli che volteggiano nell’aria e molto altro ancora. Non lasciatevi scappare questo treno verso l’isola del buonumore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*