Sei qui:  / Blog / Malta, morta nell’esplosione della sua auto la giornalista e blogger Daphne Caruana Galizia

Malta, morta nell’esplosione della sua auto la giornalista e blogger Daphne Caruana Galizia

 
Sul suo blog aveva accusato il governo di centrosinistra dell’isola di corruzione. Secondo il Times of Malta, 15 giorni fa avrebbe depositato una denuncia dopo aver ricevuto minacce di morte. Aveva 53 anni.

Daphne Caruana Galizia, nota giornalista d’inchiesta maltese, è morta oggi pomeriggio, lunedì  16 ottobre, nell’esplosione della sua auto. Non è ancora chiaro che cosa abbia causato l’esplosione. Secondo il Times of Malta, che ha dato la notizia, il corpo della donna sarebbe stato trovato al posto di guida, carbonizzato.

La blogger denunciava da tempo il governo di centrosinistra dell’isola accusandolo di corruzione. Dura la condanna dell’accaduto da parte del premier maltese Joseph Muscat: «Tutti sanno quanto Galizia fosse critica nei miei confronti, sia a livello personale, sia politico: ma nessun può giustificare questo atto barbaro. Non avrò pace finché non sarà fatta giustizia».

Sempre secondo il Times of Malta, 15 giorni fa la cronista avrebbe depositato una denuncia dopo aver ricevuto minacce di morte. Aveva 53 anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE