Sei qui:  / Blog / M5S, urla e insulti alla giornalista Enrica Agostini. La solidarietà di Fnsi, Usigrai e Cdr di Rainews24

M5S, urla e insulti alla giornalista Enrica Agostini. La solidarietà di Fnsi, Usigrai e Cdr di Rainews24

 
«Non è un segno di democrazia interrompere una cronista che fa il proprio dovere cercando di raccontare la giornata di Italia a 5 stelle», dicono i rappresentanti dei giornalisti italiani commentando quanto accaduto a Rimini alla collega di Rainews24.

«Non è un segno di democrazia interrompere una giornalista che fa il proprio dovere cercando di raccontare la giornata di Italia a 5 stelle». Fnsi, Usigrai e Cdr di Rainews24 commentano così quanto accaduto a Rimini alla giornalista Enrica Agostini.

Mentre intervistava il senatore Nicola Morra per comprendere il ruolo di Roberto Fico e la discussione in atto nel Movimento, militanti dei 5 stelle hanno contestato il collegamento, poi hanno di fatto interrotto la possibilità di realizzare quella intervista e infine hanno insultato la giornalista.

«Immaginare che il servizio pubblico debba raccontare solo le questioni gradite a qualsiasi movimento politico risponde ad una visione pericolosamente antidemocratica. Ci preoccupa – proseguono  Fnsi, Usigrai e Cdr di Rainews24 – che questo avvenga da parte di militanti di un movimento politico che da sempre a parole chiede un giornalismo libero e indipendente. L’indipendenza di un giornalista non può essere controllata da un atto che assomiglia molto ad un episodio squadrista. Siamo convinti che questa reazione di alcuni militanti a 5 stelle verrà stigmatizzata da parlamentari e rappresentanti istituzionali del Movimento. Ci aspettiamo pubbliche scuse alla collega da parte di chi, dirigente di quel Movimento, parlerà sul palco di Rimini».

MULTIMEDIA

Il video dell’accaduto.

Da fnsi

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*