Sei qui:  / Blog / #digit17 La società degli algoritmi

#digit17 La società degli algoritmi

 

#digit 17 is coming, stay tuned, ne vedremo delle belle ;)  Modo insolito di scrivere l’attacco di un pezzo, del resto l’argomento è dei più caldi e inoltre è anche tutto nostro –  ce lo permettete solo per questa volta?  –  visto che il festival dedicato al giornalismo digitale che giunge quest’anno alla sua sesta edizione, nasce tutto dentro queste colonne e le teste di coloro che su queste colonne ci scrivono da qualche anno, meglio dire decennio? Torna dunque digit e torna con un tema quello degli algoritmi che attraversa in modo ordinato e composto ogni ambito della nostra esistenza: passata, presente e futura senza soluzione di continuità ma con tanta, tantissima necessità di spiegazione e informazione sul tema. #digit17 La società degli algoritmi (usare e non essere usati). Questo il titolo completo dell’evento digit di quest’anno. Un titolo che racconta un mondo, un universo completo su cui indagare in profondità per provare a comprendere nella sua interezza la rivoluzione digitale compiuta e praticata in cui siamo immersi oramai da circa un trentennio.

Da qui ci piacerebbe ripartire con il nostro evento, da qui vorremmo coinvolgervi tutti e in ogni modo per allargare a tutti, ma proprio a tutti, l’accesso al nostro festival nato nel 2011 a Firenze come evento di nicchia dedicato all’informazione e al giornalismo digitale. Oramai abbiamo compreso appieno e in tanti che da questa rivoluzione non si torna indietro, abbiamo forse  compreso che nell’ecosistema digitale in cui siamo immersi post rivoluzione digitale, il rapporto fra emittenti ed utenti è cambiato completamente.

Tutti siamo insieme emittenti ed utenti in modo bidirezionale e tutti insieme contribuiamo in modo uniforme e completo, ancorchè complesso –  andateVi a leggere i saggi di Piero Dominici e di tutti i pensatori che lui cita se avete qualche dubbio – ai rinnovati equilibri e  squilibri del suddetto ecosistema.

Ripartiamo da qui grazie all’intelligenza e agli studi di alcuni amici/studiosi/esperti per svelare l’ultimo arcano e proporre conoscienza e consapevolezza a ciascuno di noi sul tema cardine della rivoluzione in atto quello dell’intelligenza (artificiale e non) che organizza e “controlla???” le nostre singole esistenze grazie all’artificio matematico antico –  antichissimo – applicato con enorme successo all’informatica in epoca molto più recente che si chiamava e si chiama: algoritmo… Continua su lsdi

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE