Sei qui:  / News / Roma. Everyone group: due bambine e una giovane Rom assassinate con una molotov

Roma. Everyone group: due bambine e una giovane Rom assassinate con una molotov

 

EveryOne Group denuncia da tanti anni le violenze da parte di gruppi razzisti verso la comunità Rom, spesso attraverso bombe molotov o altri ordigni infiammabili. Nonostante le testimonianze, in genere le autorità non perseguono i responsabili e chiudono indagini superficiali definendo i roghi come “incidenti domestici”. Nella tragedia di oggi, però, verificatasi a Roma, in via Romolo Balzani, un video nostra le terribili immagini di un ignobile omicidio motivato da intolleranza. Nel rogo di un camper sono morte tre sorelle rom: due bimbe di quattro e otto anni e una ventenne. Nel filmato si distingue una persona che lancia una bottiglia incendiaria. Le autorità indagano per omicidio volontario e rogo colposo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE