Sei qui:  / Blog / Bologna. Da rifugiati a giornalisti

Bologna. Da rifugiati a giornalisti

 

Accoglienza: è realizzato nell’ambito del progetto Sprar cittadino il laboratorio di giornalismo per richiedenti asilo

Sono 6 richiedenti asilo residenti a Bologna i protagonisti del laboratorio di giornalismo promosso dal progetto Sprar del Comune. L’iniziativa rientra nella campagna di comunicazione Bologna cares! e promuove la collaborazione e lo scambio tra giornalisti  e richiedenti asilo. I professionisti delle emittenti locali Nettuno Tv e Trc hanno già iniziato a coinvolgere i rifugiati nel processo produttivo. Per una volta i richiedenti asilo non saranno solo oggettivo passivo dei servizi, ma parteciperanno attivamente alla loro realizzazione. L’obiettivo è quello di consentire loro di entrare attraverso il piccolo schermo nelle case degli italiani, facendosi conoscere direttamente e contrastando così xenofobia e pregiudizi.

Per l’approfondimento di Avvenire clicca qui.

Da cartadiroma

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE