Sei qui:  / Blog / Strage Parigi, l’italiana Valeria Solesin tra le vittime

Strage Parigi, l’italiana Valeria Solesin tra le vittime

 

Valeria Solesin sarebbe morta nell’attentato al Bataclan. Lo ha detto all’Agi Corrado Ravagnani, il padre di Andrea, il fidanzato trentino della giovane che si trovava con lei al momento dell’attacco venerdì sera nella sala concerti Bataclan a Parigi in cui tre attentatori suicidi hanno ucciso 89 persone.

“Purtroppo Valeria è morta”. Con voce distrutta dal dolore Corrado Ravagnani ha comunicato la notizia del ritrovamento del corpo della giovane, compagna di suo figlio Andrea. Valeria, 28 anni di Venezia, era borsista alla Sorbona e venerdì sera si trovava all’interno del teatro Bataclan

di Parigi nel momento dell’attacco terroristico. Assieme a Valeria c’erano anche il fidanzato Andrea Ravagnani, 30 anni di Dro, rimasto leggermente ferito ad un orecchio, Chiara Ravagnani, 25 anni sorella di Andrea e il suo fidanzato Stefano Peretti di Verona, tutti e due rimasti illesi. (Repubblica)

La preghiera dei frati di Assisi sulla tomba di san Francesco per Valeria Solesin, i suoi familiari e tutti coloro che stanno soffrendo per questa immane tragedia.

Redazione online

Da sanfrancesco

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE