Sei qui:  / News / Roma e Firenze tra le città preferite dai turisti del lusso

Roma e Firenze tra le città preferite dai turisti del lusso

 

Abbiamo sempre saputo che le grandi città italiane sono apprezzate dai turisti di tutto il mondo, e in questi giorni ne abbiamo avuto un’ulteriore conferma. Un’indagine di Condè Nast Johansens, famosa casa editrice delle più vendute guide di turismo di lusso, ha rivelato le mete preferite dei turisti del lusso che utilizzano le loro guide.

Lo studio è stato condotto su un campione di 1000 individui, uomini e donne che hanno acquistato una guida e soggiornato in uno degli hotel in essa presenti. I dati rivelano che la spesa media ogni anno di questi turisti è di poco più di novemila euro, divisi in circa sette viaggi durante l’anno.

Veniamo ora alle mete preferite: ai primi tre posti i viaggiatori del lusso nell’immediato futuro vorrebbero visitare New York, Firenze e Parigi, mentre al quinto posto troviamo la nostra bellissima capitale, Roma. A completare la classifica delle mete più ricercate ci sono città come Praga, Amsterdam, Dubai, Berlino, Sydney e Copenhagen.

La soluzione preferita dai turisti di questo settore è la sistemazione in catene alberghiere di lusso con il 49% delle preferenze, in calo invece coloro che prediligono la sistemazione in appartamento o in alberghi congressuali. In crescita i viaggiatori che gradiscono le crociere (vedi crociera Mediterraneo), dal 14 al 18%, specialmente se organizzate con scali in importanti città d’arte, come ad esempio le citate Firenze e Roma.

I fattori più importanti nella scelta di hotel e alloggio riguardano la posizione, preferibilmente centrale nelle città o direttamente sul mare nel caso di località balneari, seguita dall’offerta enogastronomica, a dimostrazione del grande momento che il settore sta vivendo nell’ultimo periodo.

Anche nel settore lusso inoltre sta acquisendo sempre più importanza l’attenzione all’ambiente e all’ecosostenibilità: il 60% infatti dei viaggiatori vede molto favorevolmente l’hotel che si preoccupa di ridurre le emissioni inquinanti, e il 59% degli intervistati preferisce scegliere un albergo che sia attivo ed efficiente in termini di ecosostenibilità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE