Sei qui:  / Culture / Musica / Fresu, Rava, Rea, Pierannunzi, D’Andrea, Salis… L’Italia del Jazz

Fresu, Rava, Rea, Pierannunzi, D’Andrea, Salis… L’Italia del Jazz

 

L’Italia del Jazz: quella dei maestri conosciuti in tutto il mondo ma anche dei tanti, tantissimi giovani che vivono nei piccoli centri suonano immaginando un giorno di ripercorrere la strada, seguire le orme dei vari Paolo Fresu, Enrico Rava, Danilo Rea, Enrico Pierannunzi, Franco D’Andrea, Antonello Salis etc…etc..

Questa Italia del Jazz, tutti insieme e senza distinzione alcuna porterà il proprio contributo musicale, di passione e cuore a “Il jazz italiano per L’Aquila” in programma domenica 6 settembre: 600 musicisti, oltre 100 concerti nell’arco dell’intera giornata. Suoneranno gratis per la città, i suoi abitanti e tutti coloro che vorranno parteciparvi. La maratona jazz inizierà a mezzogiorno e terminerà a mezzanotte. Voluta da Paolo Fresu e del sindaco dell’Aquila Massimo Cialente in collaborazione con il ministro Dario Franceschini e sostenuta dalla SIAE e da Puglia Sounds. Il coordinamento del progetto è realizzato dall’Associazione I-Jazz (che raccoglie i principali festival e progetti di jazz italiani), unitamente all’Associazione Musicisti Italiani di Jazz (Midj) e alla Casa del Jazz di Roma. La RAI assicura un’ampia copertura radiofonica e televisiva dell’evento.  (Eli.Reg. )

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE