Sei qui:  / Blog / Italia. le notizie più pericolose di luglio 2015 segnalate da Ossigeno

Italia. le notizie più pericolose di luglio 2015 segnalate da Ossigeno

 

Rassegna mensile di intimidazioni realizzata per il Centro Europeo per la Libertà di Informazione e di Stampa di Lipsia (ECPMF) con il sostegno dell’Unione Europea

Trenta giornalisti sono stati condannati a 17 anni di carcere per diffamazione a mezzo stampa. Non è accaduto in Turchia, ma nella civilissima Italia, negli ultimi quattro anni, cioè da quando il Parlamento discute la proposta di legge che si propone proprio di abolire la pena detentiva per chi danneggia ingiustificatamente la reputazione di qualcuno.

Le condanne sono state emesse… Continua su ossigenoinformazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE