Sei qui:  / Blog / Il Sole 24 Ore: da “Schengen” a “espulsione”, le parole per seguire il vertice del 25 e 26 giugno

Il Sole 24 Ore: da “Schengen” a “espulsione”, le parole per seguire il vertice del 25 e 26 giugno

 

La bussola dell’emergenza migranti. Una guida del Sole 24 Ore per comprendere meglio il fenomeno dell’immigrazione

In vista del vertice europeo sul tema dell’immigrazione che si terrà il 25 e il 26 giugno, Il Sole 24 Ore pubblica cifre e nozioni chiave per la comprensione di quanto sta accadendo e quanto accadrà dopo che l’Unione si sarà espressa.

«Termini come migranti economici, asilo, permessi di soggiorno, allontanamento coattivo, rifugiati, dublinati sono quindi destinati a diventare di uso comune – leggiamo nell’articolo a cura di Rossella Cadeo e Alessia Di Pascale – Per ora però grande è la confusione: quanti per esempio conoscono la differenza tra migranti economici e richiedenti protezione? E quanti si domandano come mai le frontiere siano state “chiuse” nonostante Schengen, e l’Ungheria pensi a un muro? E sulle “quote”, quali probabilità ci sono che il meccanismo inserito nell’agenda immigrazione della Commissione europea sia accettato dai Paesi più riluttanti? Ecco in questa pagina alcune linee guida per capire qual è il quadro normativo e giuridico europeo di un fenomeno, quello dei migranti, ormai all’ordine del giorno».

L’articolo del Sole 24 Ore è disponibile a questo link: La bussola dell’emergenza migranti 

Da Cartadiroma

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE