Sei qui:  / News / Report/Rai3: il ministero della Salute sospende l’attività certificativa dell’iss

Report/Rai3: il ministero della Salute sospende l’attività certificativa dell’iss

 

C’è un nuovo seguito all’inchiesta, realizzata da Sigfrido Ranucci e messa in onda nella puntata di Report del 5 Ottobre scorso, sui test non eseguiti dall’Istituto Superiore di Sanità su pacemaker, defibrillatori e altri dispositivi medici, dopo l’apertura di un fascicolo dalla Procura di Roma e l’inchiesta interna avviata dal Ministero della Salute.

Il Direttore dell’Ufficio III del Ministero, in un documento inviato al Commissario dell’ISS, e facendo riferimento a “quanto emerso alla luce dell’inchiesta televisiva di ‘Report'”, ha disposto la sospensione  l’attività certificativa dell’Istituto Superiore di Sanità per i dispositivi medici e i dispositivi medici impiantabili attivi “nei casi in cui i test di laboratorio siano eseguiti o debbano essere eseguiti all’interno dei laboratori dell’Istituto stesso”. La lettera è datata 13 ottobre e risulta regolarmente protocollata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE