Sei qui:  / Opinioni / Applausi della vergogna

Applausi della vergogna

 
Il lungo applauso rivolto dagli iscritti al SAP Sindacato Autonomo di Polizia agli agenti che hanno provocato la morte per lesioni al giovane Aldrovandi sono un clamoroso segno di distacco tra il vostro sindacato e i cittadini che dovreste tutelare.
Perché confermano il fatto che alcuni poliziotti non abbiano il senso del limite e della responsabilità del difficile ruolo che ricoprono nel garantire la pubblica sicurezza.
Applaudire chi è stato giudicato violento fino all’uccisione di un ragazzo è segno di spinte eversive e corporative, incompatibili con le tutele costituzionali dei cittadini.
 Quindi, noi cittadini vi condanniamo alla vergogna.
Perché non vogliamo che le “nostre” Forze dell’ordine – a cui guardiamo con rispetto per il duro lavoro che svolgono in condizioni spesso inadeguate –  siano infiltrate da elementi violenti, irresponsabili e antidemocratici, fomentatori dell’eversiva contrapposizione alla legalità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE