Sei qui:  / News / Onu: in Sud Sudan commessi possibili crimini di guerra

Onu: in Sud Sudan commessi possibili crimini di guerra

 

“La situazione in Sud Sudan è molto difficile, migliaia di persone sono state uccise e sono stati commessi abusi e violenze che potrebbero costituire crimini di guerra e contro l’umanità”. Lo ha dichiarato il numero due per i diritti umani delle Nazioni Unite, Ivan Simonovic, di ritorno da una visita nel Paese africano. Simonovic nel corso di una conferenza stampa al Palazzo di Vetro ha elencato una lunga serie di abusi commessi in Sud Sudan, tra cui uccisioni, esecuzioni sommarie, violenze sessuali. Il Paese è
messo a ferro e fuoco e saccheggiato, e nei combattimenti vengono utilizzati anche bambini soldato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE