Sei qui:  / Blog / “Il Natale di Libera”, tre testimonial d’eccezione per i prodotti realizzati sui beni confiscati alle mafie

“Il Natale di Libera”, tre testimonial d’eccezione per i prodotti realizzati sui beni confiscati alle mafie

 

Tre testimonial per il tris di legalità e di corresponsabilità de l Natale di Libera. Il trio Medusa, il conduttore televisivo e regista debuttante Pif e il regista Paolo Virzi’ hanno dato la loro adesione e partecipazione alla proposta di Libera per ilNatale: un tris di confezioni regalo dall’alto valore etico e sociale, contenenti delizie alimentari e vini di assoluta qualità ottenuti da terreni strappati alle mafie e recuperati attraverso un lungo e paziente lavoro di coltivazione biologica. Un elegante cofanetto racchiude i sapori inconfondibili dei prodotti Libera Terra, provenienti dalle cooperative che gestiscono le terre confiscate alle mafie e dagli agricoltori che ne condividono il progetto di riscatto.

Semi di Libertà a Trapani, Germogli di futuro a Crotone e Fiori di Rinascita a Caserta sono le confezioni natalizie che permetteranno a Libera di supportare, rispettivamente la nascita di una nuova cooperativa che coltiverà gli oliveti ed i terreni seminativi confiscati alla mafia nella provincia di Trapani, la neonata cooperativa Terre Joniche – Libera Terra che coltiva gli oliveti ed i terreni confiscati alla ‘ndrangheta nella provincia di Crotone e la giovane cooperativa Le Terre di Don Peppe Diana – Libera Terra che produce mozzarella di bufala in un caseificio confiscato alla camorra nella provincia di Caserta. Qualità in tavola, profumo e odori di corresponsabilità.

Le confezioni regalo di Libera insieme alle altre proposte natalizie si possono trovare presso le Botteghe dei sapori e dei Saperi o possono essere acquistate direttamente su www.ilnataledilibera.it.

Da liberainformazione.org

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE