Sei qui:  / Blog / Forza Italia 2: la vendetta

Forza Italia 2: la vendetta

 

I Tg di venerdì 25 ottobre – Grandissimo l’imbarazzo dei Tg Mediaset nel seguire il pomeriggio di Palazzo Grazioli.  Per Studio Aperto e Tg4 l’assenza di Alfano e dei “governativi” dall’Ufficio di Presidenza non può essere negata, ma  viene  “esaltata” come contributo all’unità del partito. Chi fa la peggiore figura è Tg5 che, malgrado l’orario più avanzato, nei titoli nega esplicitamente l’azzeramento delle cariche nel ritorno a Forza Italia voluto dai falchi per sgambettare l’attuale segretario.  Forte invece fin dai titoli l’assicurazione sul “sostegno al governo”. Sempre per questioni d’orario, l’inviato di Mentana è facilitato nello scoop della prima intervista a Berlusconi all’uscita della riunione. TG La7 manda in onda una parte della lettura del comunicato ufficiale fatta dal Cav, incentrato per una buona metà sulla sua difesa dagli “attacchi” della magistratura e della Severino.  Una Forza Italia 2 che rinasce, dunque, in primo luogo  per accompagnare l’autodifesa del suo fondatore e rifondatore. Voci critiche sul Cav. compaiono solo su Tg3 e Tg1, per bocca di Cicchitto. Solo qui viene nominato, seppure con il punto interrogativo, il sostantivo astratto, ma politicamente molto concreto, “scissione”. In sintesi, al  teleutente di Tg5, Tg4 e Studio Aperto è stato  “risparmiato” questo passaggio doloroso e rischioso per il futuro del centrodestra: tutto va bene, Madama la Marchesa. Epifani che evidenzia le ulteriori difficoltà di navigazione del governo per l’ orientamento del Cav a dicembre, è ripreso dai Tg Rai e da La7 …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE