Sei qui:  / Iniziative Articolo21 / News / Egitto: Art.21 solidale con i cronisti intimiditi

Egitto: Art.21 solidale con i cronisti intimiditi

 

“Articolo21 é solidale con Gabriella Simoni, la brava e coraggiosa inviata di Mediaset, minacciata in Egitto per impedirle di esercitare il suo mestiere di cronista, di occhio della pubblica opinione che ha il diritto di essere informata.   Non solo Lei, ma anche altri cronisti sono stati intimiditi vuoi dagli integralisti, vuoi dallo stesso essercito.   Per altro alcuni operatori dell’informazione hanno giá perso la vita.   Ci auguriamo che il governo italiano voglia chiedere alle Autorità egiziane di compiere ogni sforzo , per quanto sia oggi possibile in quella realtá , per garantire il lavoro dei cronisti che, peraltro, con i loro racconti e con i riflettori sempre accesi, documentano gli avvenimenti ed impediscono che I massacri si consumino nel silenzio e nella oscurità”.  Lo afferma in una nota Beppe Giulietti, portavoce articolo 21.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE