Sei qui:  / Blog / La ricerca d’evasione…

La ricerca d’evasione…

 

I Tg di giovedì 11 luglio – L’evasione non basta ricercarla e non stiamo parlando di quella dal “logorio della vita moderna”. L’evasione fiscale è la guest star dei Tg di serata che propongono delle tabelle impressionanti: più di 800 miliardi accertati e contestati negli ultimi dodici anni, con  lo Stato ne ha incassati solo 86, mentre la quota che si ritiene di poter ancora recuperare è solo di un’ulteriore quarantina. Se tutto va bene lo Stato, chissà quando, avrà recuperato al massimo il 15% di ciò che cittadini e aziende disoneste hanno sottratto alla comunità. L’importo mancante equivale a più di un quarto del debito pubblico. La notizia è presente nei titoli di Tg 2, Tg 3, Tg 5 e Tg la 7. Evadere, dunque, “paga” eccome, forse anche perché nelle carceri italiane non abbondano, a differenza di ciò che avviene ad esempio negli Stati Uniti, detenuti condannati per reati fiscali. Questo commento, peraltro banale, è solo nostro e di Mentana, che assicura che la lotta all’evasione funzionerebbe meglio anche  in Grecia. Una volta tanto anche su Mediaset non compaiono le giustificazioni e le attenuanti consuete.

CLICCA PER LEGGERE L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE