Sei qui:  / Articoli / Esteri / Iniziative Articolo21 / Diritti umani e libertà di informazione in Kazakistan, Articolo21 incontra delegazione Fondazione Open Dialog

Diritti umani e libertà di informazione in Kazakistan, Articolo21 incontra delegazione Fondazione Open Dialog

 

Articolo21 ha incontrato il 10 luglio una delegazione composta dai rappresentanti della Fondazione Open Dialog ed i loro ospiti per parlare della situazione dei diritti umani e della libertà dell’informazione in Kazakistan. Justyna Mazur, membro del Consiglio Nazionale Polacco degli Avvocati, ha raccontato le sue esperienze e conclusioni risultanti da un viaggio in Kazakistan intrapreso insieme ad altri quattro colleghi ad aprile del 2013 nell’ambito di una missione di osservazione organizzata dalla Fondazione Open Dialog. Lo scopo principale della missione era quello di verificare l’indipendenza del sistema giudiziario kazako e il rispetto dei diritti umani nelle prigioni. Nel contesto del recente caso di estradizione di Alma Shalabayeva e la piccola figlia, Alua (nella foto) rispettivamente moglie e figlia di Mukhtar Alyazov, principale oppositore politico dell’attuale presidente kazako, Nursultan Nazarbayev, si è parlato dei numerosi casi delle violazioni dei diritti dell’uomo nel paese dell’Asia Centrale.
“Un incontro importante – commenta il direttore di Articolo21 Stefano Corradino – nel solco delle nostre campagne per illuminare “gli invisibili” e le “crisi dimenticate” nel mondo. Insieme alla Fondazione Open Dialog promuoveremo uno spazio ad hoc sul sito per illuminare e denunciare le violazioni dei diritti principali dei cittadini in Kazakistan (e non solo)”.

La Fondazione Open Dialog è un’organizzazione attiva nella promozione dei diritti umani e dei processi democratici nei paesi dell’ex area sovietica, con un particolare attenzione verso il Kazakistan, l’Ucraina e la Russia.

Hanno partecipato all’incontro: Stefano Corradino, Direttore dell’Articolo 21, Justyna Mazur, membro del Consiglio Nazionale Polacco degli Avvocati e per la Fondazione Open Dialog: Lyudmyla Kozlovska,Presidente, Bartosz Kramek, Presidente del Consiglio d’Amministrazione, Anna Koj, responsabile comunicazione e contatti istituzionali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE