Sei qui:  / Opinioni / Vizio congenito

Vizio congenito

 

Che senso ha vietare la tv ai ministri, quando Berlusconi nelle stesse ore dilaga con la versione taroccata della Ruby-story sul suo canale di maggior ascolto?  Detto meglio: che senso ha fare patti con chi non li rispetta? Nessuno.

E’ questo il vizio congenito del governo Letta.
Essersi messi insieme con chi ha solo una priorità personale, pensando di coinvolgerlo sulla priorità nazionale.
Ridateci il Mattarellum. E poi ognuno per la sua strada.
Senza la paura di non avere alternative.
Perché le alternative si aprono se c’è la chiarezza degli obiettivi e il coraggio di correre il rischio di perseguirli.
E chi dice che non possiamo perdere tempo, si convinca: il vero tempo perso è quello passato con Berlusconi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE