Sei qui:  / News / Sparatoria davanti a P. Chigi. Arrestato l’attentatore

Sparatoria davanti a P. Chigi. Arrestato l’attentatore

 

Si chiama Luigi Preiti, ed è  un muratore di Rosarno, l’uomo che stamattina ha aperto il fuoco davanti a Palazzo Chigi ferendo due poliziotti e una passante incinta. Preiti aveva deciso due anni fa di lasciare il Piemonte e tornare dai genitori in Calabria, non solo in seguito alla separazione dalla moglie, ma anche a causa della perdita del lavoro, conseguenza della crisi che ha colpito l’edilizia. Lo ha riferito all’ANSA il fratello Arcangelo.A Rosarno l’uomo aveva trovato solo occupazione saltuaria e faceva anche dei lavori ‘in proprio’. Attualmente l’attentatore si trova ricoverato al San Giovanni di Dio, piantonato dalle forze dell’ordine e in attesa di una visita di uno psichiatra. Al momento del suo arresto, poco dopo la sparatoria, avrebbe urlato ai poliziotti: “per favore uccidetemi voi”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE