Sei qui:  / Articoli / Informazione / Giulietti: “Berlusconi contro Sanremo per distogliere attenzione”

Giulietti: “Berlusconi contro Sanremo per distogliere attenzione”

 

Silvio Berlusconi, questa mattina, é tornato a minacciare il festival di Sanremo, annunciando un eventuale sciopero del canone in caso di battute contro la sua persona. In nessun altro luogo al mondo, peraltro, il proprietario di un impero privato potrebbe non solo candidarsi alla presidenza del consiglio ma addirittura approfittare dei microfoni della tv pubblica per minacciare dirigenti, autori, concorrenti di uno dei programmi di punta della Rai”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.
“In realtà Berlusconi sta puntando Sanremo per distrarre l’attenzione
generale dalla vera e propria occupazione militare dei media che sta
attuando da  giorni nella totale indifferenza delle Autoritá di garanzia
del settore. In ogni caso l’ossessione di Berlusconi per le battute
ironiche, fa capire quanto sia consapevole della sua debolezza, della
vulnerabilità delle sue “goliardate” facilmente smascherabili da chiunque
non sia registrato sul libro paga del ragionier Spinelli”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE