Sei qui:  / News / Usigrai: “Zavoli chiarisca missione nuovi vertici”

Usigrai: “Zavoli chiarisca missione nuovi vertici”

 

Ricominciare dal metodo, quello che è mancato nella fase in cui – anche ostentando consapevolmente qualche forzatura – Monti ha indicato i vertici aziendali.
Se si fosse arrivati ad Annamaria Tarantola presidente e Luigi Gubitosi direttore generale senza una sorta di cavalierato, la qualità dei nomi non avrebbe indotto distinguo. Al massimo sarebbe stata posta un’obiezione sulla conoscenza del prodotto specifico da parte dei designati”. E’ quanto si legge in una nota del segretario dell’Usigrai Carlo Verna.

“Ora la prima questione è quella del mandato che l’azionista dà ai nuovi vertici. Ci sia trasparenza. Chiediamo al presidente della Commissione parlamentare di Vigilanza di assumere un ruolo da protagonista in questa fase, anche perchè non è un presidente di turno, si tratta di Sergio Zavoli, il cui prestigio personale è noto a tutti – conclude Verna -. Non basta votare o ratificare, occorre chiarire la missione in questa fase dei nuovi vertici e scegliere, pur dovendo maneggiare una legge orrida, provando a seguire la strada della massima indipendenza possibile. Ci provi presidente Zavoli, noi la sosterremo”.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE