Sei qui:  / Blog / Riaprite il sito della Dpl di Modena

Riaprite il sito della Dpl di Modena

 

di Marco Bazzoni*
Per mano della Dott.ssa Matilde Mancini, Segretario Generale del Ministero del  Lavoro e delle Politiche Sociali, con una nota del 5 Aprile 2012 è stato oscurato  il sito web della Direzione Provinciale di Modena: http://www.dplmodena.it/  che svolgeva un lavoro di informazione importantissimo, con  una marea di documenti.
Un sito web che era diventato riferimento per tantissimi lavoratori, delegati  sindacali, medici del lavoro, tecnici Asl, consulenti, imprese, ecc.  Ora, sarebbe troppo facile imputare al Ministro del Lavoro Elsa Fornero questa  vergognosa opera di censura, anche perchè dovete sapere che il Segretario Generale  del Ministero del Lavoro per certi aspetti, come in questo caso è autonoma dal
Ministro del Lavoro, quindi questa è sicuramente una sua decisione.
Quello che avrebbe potuto fare il Ministro del Lavoro Elsa Fornero, era chiedere spiegazioni di questa vergognosa censura, insomma come  si suol dire, avrebbe potuto “rompere le scatole”, cosa che a quanto mi risulta  non ha fatto.
E pensare che l’ex Ministro Brunetta aveva premiato anche questo sito web e ciò la dice lunga…

Invito quindi tutti a scrivere alla Dott.ssa Matilde Mancini e al Ministro del
Lavoro Elsa Fornero:
MMancini@lavoro.gov.it oppure : uffsegrgen@lavoro.gov.it
EFornero@lavoro.gov.it oppure alla Dott.ssa Francesca Maria Valle, capo della
segreteria del Ministro: FValle@lavoro.gov.it
chiedendo di riaprire quanto prima il sito della Dpl di Modena: il Mondo del
Lavoro ne ha bisogno!

*Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoraotori per la
sicurezza-Firenze

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE