Solidarietà ad Asmae Dachan

0 0
Si moltiplicano gli attacchi verso i giornalisti che narrano di immigrazione e di guerre sottovalutate, come quella in Siria. Ultimi in ordine di tempo quelli contro Asmae Dachan. Un segnale importante però arriva da Walter Verini, coordinatore del Comitato Antimafia per la tutela dei giornalisti minacciati, intervenuto in parlamento per chiedere la collaborazione del Viminale contro quelle che sono vere e proprie campagne di odio in rete.
Il linguaggio d’odio contro le giornaliste è un grave vulnus della sfera pubblica, occorre perciò proteggere e valorizzare chi con il proprio lavoro denuncia le oscurità della guerra. Solidarietà a Asmae Dachan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.