“Illegittima la vendita delle armi all’Egitto”. Parte la campagna del Comitato Art.11

0 0

Si è costituito, grazie alla volontà ed alla tenacia di un gruppo di donne, il Comitato Art. 11 che nel suo Statuto lancia una sfida al Governo perseguendo un preciso obiettivo: promuovere, organizzare e coordinare tutte le azioni amministrative e giudiziarie per dichiarare l’inefficacia, l’invalidità e l’illegittimità delle autorizzazioni del Governo italiano per le realizzazioni delle commesse militari con l’Egitto.è la prima battaglia avviata dal Comitato Art. 11  con lo scopo di invitare il maggior numero di cittadini a formulare istanza attraverso il FOIA  (Freedom of Information Act) per richiedere al Governo  visione dei provvedimenti autorizzativi alla vendita di armi in Egitto.

Si tratta della prima campagna in Italia che consente ad ogni singolo cittadino di esercitare il diritto di pretendere dal Governo Italiano la copia e la visione del provvedimento firmato dal Ministero degli Esteri con il quale si autorizza la vendita di armamenti ad un Paese che viola sistematicamente i diritti umani, assassina, tortura e perseguita gli oppositori. Il Governo italiano non potrà trincerarsi dietro presunti segreti militari e di sicurezza perché ormai è di dominio pubblico la commessa in favore dell’Egitto e le stesse tipologia  di armamenti offerti. Se mai questa fosse l’ipocrita risposta è certa la nostra reazione giudiziaria perché abbiamo, come ogni cittadino, un alleato invincibile: la Costituzione Italiana

Il FOIA è uno strumento di trasparenza che garantisce a qualsiasi cittadino il diritto di accesso ad ogni atto della pubblica amministrazione e dello Stato  senza necessità di specificare i motivi.

Le Autorizzazioni alla vendita di armi in Egitto che il Governo ha già formalizzato lo scorso anno (24 elicotteri AW149 e di 8 elicotteri AW189) non sono stare rese pubbliche dallo Stato che è in procinto di autorizzare nuove forniture (quattro fregate multiruolo prodotte da Fincantieri-Leonardo, venti pattugliatori che potrebbero essere costruiti nei cantieri egiziani, 24 caccia multiruolo Eurofighter e altrettanti aerei addestratori M346)

L’appello – pubblicato sul sito www.comitatoart11.eu – ha già ricevuto, in pochi giorni, l’adesione di numerose personalità del mondo culturale, sociale e politico italiano:

MONI OVADIA, DON LUIGI CIOTTI, DON OLIVERO FREDO, LIVIO PEPINO, PADRE ALEX ZANOTELLI, UGO MATTEI, LUCA MERCALLI,MICHELE CARDUCCI, VINCENZO MARTINO, ALESSANDRA QUARTA, LEA MELANDRI,LEONARD MAZZONE,GIANLUCA FELICETTI,LAURA CIMA, GUIDO VIALE,PIERO GILARDI,MARUZZA BATTAGLIA, GIUSEPPE MUSOLINO,  GIUSEPPE BARBIERO, ALBERTO VENTRINI, ASSOCIAZIONE K_ALMA, DARIO CAMBIANO, PIERO BOTTALE

Invitiamo tutte le altre personalità espressione dell’impegno culturale, sociale e politico del nostro Paese che condividono i valori della Costituzione ed i principi affermati dall’art. 11 della Carta ad aderire all’Appello. PER Giulio Regeni , PER Patrick Zaky, PER tutti gli oppositori politici, difensori dei diritti umani, sindacalisti, giornalisti, avvocati, lavoratori, perseguitati , torturati ed assassinati perché non graditi al regime dal generale al-Sisi

Perché le commesse militari  di  vendita di armamenti bellici e convenzionali  all’Egitto hanno una vittima che reclama giustizia: la Costituzione italiana.

INVITIAMO TUTTI I CITTADINI A SCARICARE DAL SITO WWW.COMITATOART11.EU IL MODELLO DI FOIA CHE È STATO PUBBLICATO ED INVIARLO VIA EMAIL ORDINARIA O VIA PEC  SEGUENDO LE ISTRUZIONI INDICATE SUL SITO

La vendita di armi all’Egitto è contraria alla legge, alla Costituzione e ai i principi che il nostro Paese ha condiviso avanti le più alte Organizzazioni Internazionali, in quanto queste:

NON CONSENTONO ALL’ITALIA di commerciare in armi con governi responsabili di gravi violazioni delle convenzioni internazionali in materia di diritti umani;

NON CONSENTONO ALL’ITALIA di commerciare in armi con Paesi la cui politica contrasta con i principi dell’articolo 11 della Costituzione

Sul sito www.comitatoart11.eu sono pubblicati l’Appello, lo Statuto del Comitato Art.11 e le analisi del Team Legale che si è costituito su richiesta del Comitato.

IL COMITATO ART. 11

Presidente: Carolina POZZO
Vice Presidente: Virginia CUFFARO

Comitato Esecutivo

Beatrice NARETTO

Lorenza DELLA PEPA

Mariasol OSSUM

Contatti: presidente@comice Presidentetatoart11.euvicepresidente@comitatoart11.eucomitatoesecutivo@comitatoart11.eu