Sei qui:  / Articoli / Caso presidente costruttori Fvg, Fratoianni: questo signore può continuare a rappresentare i costruttori di quella Regione?

Caso presidente costruttori Fvg, Fratoianni: questo signore può continuare a rappresentare i costruttori di quella Regione?

 
“Se é assolutamente inaccettabile che qualcuno sui social auguri ad una persona lo stupro di una figlia o di una sorella, lo é ancor di più se a scriverlo é un personaggio di rilievo pubblico.
Quello che è accaduto in Friuli Venezia Giulia a David Puente, giornalista di Open e di cui conosciamo la serietà nello scovare sul web bufale e haters, a cui è stato augurato lo stupro di figlia o sorella dal presidente regionale dei costruttori dell’Ance è di una gravità senza precedenti.”
Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.
“Che l’associazione nazionale dei costruttori – prosegue l’esponente di Leu  – abbia preso le distanze da queste farneticazioni è il minimo, la domanda che poniamo ora è: può questo signore continuare come se nulla fosse accaduto a rappresentare i costruttori della sua regione?”
“Le dimissioni, per decenza, – conclude Fratoianni  – dovrebbero essere almeno il minimo sindacale”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.