Sei qui:  / Articoli / Premio di Laurea Valeria Solesin, la cerimonia di assegnazione a Roma il 12 dicembre

Premio di Laurea Valeria Solesin, la cerimonia di assegnazione a Roma il 12 dicembre

 
Ricordare chi ha dedicato la vita allo studio e alla ricerca, sostenendo giovani laureati: è con questo spirito che la Fondazione Lavoroperlapersona ha istituito il “Premio Valeria Solesin” per tesi magistrali. Un’iniziativa, giunta alla quarta edizione, che unisce il desiderio di reagire di fronte all’orrore oscurantista con il coraggio delle idee.  La cerimonia per l’assegnazione del Premio si svolgerà giovedì 12 dicembre 2019, a partire dalle 18:00, all’interno dell’Aula Toti dell’Università Luiss Guido Carli, in Viale Romania 32 a Roma.
Un evento fortemente voluto dal presidente della Fondazione Gabriele Gabrielli, docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane alla Luiss Guido Carli e Professor of Practice in People Management alla Luiss Business School. “Abbiamo voluto dedicare questo premio alla memoria di Valeria Solesin, la cui vita, troppo breve, di giovane ricercatrice e volontaria, testimonia in modo esemplare la dignità e la bellezza del dono che genera novità e beneficio per tutti” – dichiara il presidente Gabrielli.
“La nostra Fondazione, in continuità con la propria attività di ricerca e di formazione in ambito accademico ha istituito nel 2016 il Premio di Laurea per tesi magistrali “Valeria Solesin” per monitorare ed approfondire gli studi accademici dedicati al tema e alle sfide dei beni relazionali, intesi come forme di vita che promuovono positivamente bisogni umani fondamentali, e alimentano comportamenti pubblici e privati, economici e civili generativi di esperienze e legami di “buona reciprocità” – spiega Gabrielli.
I lavori di giovedì 12 dicembre saranno aperti dal presidente Gabrielli e dal saluto del Rettore della LUISS Guido Carli, prof. Andrea Prencipe.
La cerimonia proseguirà con la lectio di Elena Granata, Professore associato di Urbanistica presso il Politecnico di Milano, e con il ricordo di Valeria Solesin a cura di Asmae Dachan, giornalista, scrittrice e responsabile dell’Ufficio Stampa della Fondazione Lavoroperlapersona.
Il premio consiste nella pubblicazione, per l’editore Franco Angeli, della tesi scelta dalla Giuria. L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, vuole essere un incoraggiamento al lavoro dei giovani ricercatori italiani, partendo dal ricordo dalla compianta ricercatrice, Valeria Solesin. Un’iniziativa che si inserisce nel quadro delle numerose attività che la Fondazione Lavoroperlapersona mette in campo in favore della ricerca e del sostegno al confronto inter-generazionale.
Lo scorso anno il premio è andato alla giovane Sara Gabrielli, con la tesi intitolata: “La scuola come tutrice di resilienza. Una sperimentazione condotta tra Italia e Spagna”. L’opera è stata pubblicata ed è disponibile tra i titoli dell’editore Franco Angeli.
Di seguito i dettagli del programma.
A questo link il format per l’iscrizione all’evento: http://bit.ly/2RmzMtS

PROGRAMMA:

18:00 – Apertura e Saluti
– Gabriele Gabrielli – Presidente Fondazione Lavoroperlapersona
– Andrea Prencipe – Rettore della LUISS Guido Carli

18:30 – Perché la scienza ha bisogno di Greta Thunberg. Giovani, nuove leadership, questione ambientale
– Elena Granata – Politecnico di Milano

19:15 – Ricordo di Valeria Solesin – Bataclan, 4 anni dopo
a cura di Asmae Dachan – giornalista, scrittrice, Fondazione Lavoroperlapersona.

19:30 – Cerimonia di assegnazione IV Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrale
introduce Giorgio Tintino – Project Leader Fondazione Lavoroperlapersona
interviene llaria Angeli – Franco Angeli Editore

20:00 – Chiusura

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE