Sei qui:  / Articoli / Migrazioni / Da Riace paese nevralgico per la resistenza in Italia

Da Riace paese nevralgico per la resistenza in Italia

 
Il 5 agosto, i 20 giovani che partecipano al campo di lavoro e spiritualità a Riace (RC) digiuneranno contro il decreto sicurezza bis che potrebbe essere approvato dal Senato. Noi riteniamo tale decreto un atto criminale perché dichiara “reato” la solidarietà cioè salvare vite umane in mare. Lo facciamo come Digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti contro le politiche migratorie razziste del governo giallo-bruno. Invitiamo tutti come abbiamo fatto il primo mercoledì di ogni mese di quest’anno   farlo domani 5 agosto in occasione del sit-in che si terrà al Senato dalle ore 9 alle ore 20 e per chi non può nel proprio ambiente.
Buona resistenza!
Padre Alex Zanotelli e i 20 giovani del campo Riace

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.