Sei qui:  / News / Ambiente e solidarietà, una giornata speciale a Piacenza il 16 giugno

Ambiente e solidarietà, una giornata speciale a Piacenza il 16 giugno

 

Ha parlato di “momento importante” che “riempie di orgoglio” rispetto a un evento “di apertura verso la città, i cittadini e le istituzioni” il segretario generale della Camera del Lavoro di Piacenza, Gianluca Zilocchi, nel presentare l’evento in programma il 16 giugno nell’area dell’agriturismo Boschi Celati, alle porte della città, che vedrà Maurizio Landini concludere la giornata dedicata all’ambiente e alla solidarietà insieme a Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione nazionale della Stampa. Festa Insieme: questo il titolo dell’iniziativa voluta dalla Camera del Lavoro e dal sindacato pensionati, lo Spi Cgil, che ha preso parte alla presentazione dell’evento con i vertici Luigino Baldini(segretario generale) e Fausto Modenesi (segretario organizzativo) e a Giovanna Montesissa, proprietaria dell’Agriturismo Boschi Celati, che devolverà parte del ricavato alle strutture di cure palliative. Sono previsti un convegno al mattino con prestigiosi ospiti, un happening al pomeriggio nell’aia, e tutt’intorno stand, associazioni e gioca bimbi. Il ricavato del pranzo sarà in favore delle strutture di cure palliative del territorio piacentino, a Borgonovo e Piacenza. “La nostra è una scelta precisa per dire che il territorio non può permettersi divisioni o frazionamenti sul tema degli Hospice. Dobbiamo andare verso una tutela universale e garantita, anche attraverso interventi domiciliari che si stanno con merito imbastendo. Oggi, abbiamo Casa di Iris a Piacenza e Asp Azalea per il distretto sociosanitario di Ponente. La nostra idea è quella di mettere sempre di più in rete le strutture, con l’obiettivo di avere un’offerta unificata e omogenea sul territorio provinciale. Obiettivo che non sembra lontano per l’abnegazione, la passione e la professionalità di medici e personale sanitario che lavora in queste strutture”, hanno sottolineato gli organizzatori.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.