Sei qui:  / News / Coordinato Nazionale Amianto: rinviato a data da destinarsi del processo previsto in Cassazione 

Coordinato Nazionale Amianto: rinviato a data da destinarsi del processo previsto in Cassazione 

 
“Si è appreso con notifica inviata nella tarda mattinata di oggi, e che si allega alla presente e mail, che è stata rinviata, a data da destinarsi,  l’udienza fissata per domani mattina, martedì 5 febbraio, in Corte di Cassazione a Roma, IV Sezione Penale, per il processo per le vittime dell’amianto all’ILVA di Taranto”. Lo scrivono in una nota Medicina Democratica AIEA- Associazione Nazionale Esposti Amianto.
“Pertanto il CNA, Coordinamento Nazionale Amianto, presidente Salvatore Nania, a cui aderiscono 18 associazioni a livello nazionale, ha dovuto annullare il Sit-In previsto per domani mattina davanti alla Corte di Cassazione. e ha convocato una riunione urgente per esaminare la situazione in campo nazionale relativamente alla battaglia per il riconoscimento delle responsabiltà per le migliaia di vittime dell’amianto respirato nei luoghi di lavoro. Troppi i procedimenti giudiziari, che rimbalzano attraverso i vari gradi di giudizio da un tribunale all’altro, in varie parti d’Italia, fra prescrizioni e alleggerimenti di pena, mentre la gente continua a morire.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE