Sei qui:  / Articoli / Minacce e Vittime / Borrometi. Solidarietà Fnsi: “accendere i riflettori sui covi da cui partono queste intimidazioni”

Borrometi. Solidarietà Fnsi: “accendere i riflettori sui covi da cui partono queste intimidazioni”

 

«La Federazione nazionale della Stampa italiana è al fianco del giornalista Paolo Borrometi, presidente di Articolo21, e della redazione di Tv2000, che in questi mesi ha dato voce alle sue inchieste e raccolto le testimonianze di tanti altri cronisti minacciati da mafia, malaffare e corruzione». Lo affermano, in una nota, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI, dopo che negli uffici dell’emittente è stata recapitata una lettera di minacce nei confronti del cronista da anni nel mirino della criminalità organizzata per via delle sue inchieste sulle attività della mafia.

«Ora più che mai – proseguono – è necessario non solo garantire, come già avviene, la scorta assicurata dallo Stato, ma soprattutto illuminare a giorno le inchieste di Paolo Borrometi e :».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE