Sei qui:  / Blog / 19 intimidazioni probabili da verificare – 4-31 agosto 2018

19 intimidazioni probabili da verificare – 4-31 agosto 2018

 

di 

Ossigeno per l’Informazione ritiene che ognuno degli episodi qui di seguito segnalati meriti un’attenta verifica, per stabilire se – come sembra da un esame sommario – essi rappresentano effettive e ingiustificabili violazioni della libertà di stampa e di espressione e se, di conseguenza, i giornalisti e le altre persone che ne sono state danneggiate meritano solidarietà e assistenza. Avendo già impegnato le proprie risorse nella verifica puntuale di altri episodi altrettanto meritevoli di attenzione, l’Osservatorio auspica che altre organizzazioni possano farsene carico rendendo pubblico il risultato del loro lavoro, come fa Ossigeno, e informando il nostro Osservatorio.

Altre 19 probabili intimidazioni nel corso dei seguenti 8 episodi accaduti dal 4 al 31 agosto 2018

  1. Federico Gervasoni
    BRESCIA- Dal 2 luglio Federico Gervasoni, cronista della Stampa, riceve insulti e minacce sui social per aver pubblicato un reportage sulla ricostituzione di “Avanguardia Nazionale” – gruppo neofascista sciolto nel 1976 – . Il reportage è stato pubblicato sul quotidiano torinese il 31 luglio 2018. Lo rende noto la stessa testata comunicando la solidarietà del suo Cdr e gli attestati provenienti dalla FNSI, l’Associazione Stampa Subalpina e Odg del Piemonte. Nella nota della FNSI si legge che negli insulti e nelle minacce Gervasoni, “pure non espressamente menzionato, (è) chiaramente riconoscibile”. Tra le minacce “due pizze te le prendi, garantito!”, “siamo pronti, basta un cenno e agiamo tutti insieme”, “gliele do io”, “ti do una mano”. Il giornalista ha presentato denuncia contro gli autori delle minacce presso la Procura di Brescia.
    Riporta la notizia La Stampa il 6 agosto 2018 (leggi)
  2. Giovanna Greco
    FOGGIA – La giornalista di Foggiatoday è stata duramente criticata su Facebook dal segretario provinciale e dal segretario cittadino della Lega di Foggia che l’hanno accusata di essere una militante politica invitando la categoria a prendere le distanze dalla collega… Continua su ossigenoinformazione 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE