Sei qui:  / News / ‘Raccontiamoci le mafie’. A Gazoldo degli Ippoliti (Mn) dal 23 al 30 settembre

‘Raccontiamoci le mafie’. A Gazoldo degli Ippoliti (Mn) dal 23 al 30 settembre

 

Domenica 23 settembre, alle ore 17,30, presso la Villa Comunale di Gazoldo degli Ippoliti (Mn), prenderà il via la quarta edizione di “Raccontiamoci le mafie”, la rassegna culturale organizzata dal Comune di Gazoldo degli Ippoliti (MN) in collaborazione con Avviso Pubblico. Ospiti d’onore: il Procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho e l’avvocato Umberto Ambrosoli.

Per l’occasione sarà presentato il libro “Le mafie nell’economia globale” di Isaia Sales, docente universitario e saggista, e di Simona Melorio, ricercatrice.

Sarà una settimana di eventi culturali gratuiti e aperti al pubblico: dibattiti e presentazioni di libri su mafie, corruzione e legalità, spettacoli teatrali, incontri con gli studenti ma anche corsi di formazione per docenti, giornalisti ed imprenditori.

Un vero e proprio percorso di “formazione civile”, che si propone non solo di ricordare le vittime innocenti delle mafie ma anche di rilanciare l’impegno di ciascuno e di tutti ad agire con responsabilità, costanza e coerenza, per liberare il nostro Paese da mafie, corruzione e illegalità.

Il focus della quarta edizione della rassegna è su “Mafie ed Economia”, con l’obiettivo di fornire chiavi di lettura per conoscere e riconoscere il fenomeno: dalle infiltrazioni delle organizzazioni mafiose nell’economia sana alle eco-mafie e agro-mafie, dal caporalato al terrorismo, per citare solo alcuni dei temi che verranno trattati.

Ad accompagnare la Rassegna ci sarà anche la mostra a fumetti a cura di BeccoGiallo, dal titolo ‘Vittime di mafia’, che rimarrà esposta fino al 7 ottobre presso il Museo d’Arte Moderna di Gazoldo degli Ippoliti (all’interno della Villa Comunale).

Oltre 60 OSPITI animeranno 16 EVENTI culturali gratuiti e aperti al pubblico, tra i quali Raffaele Cantone, Federico Cafiero De Raho, Rosy Bindi, Luigi Gaetti, Nando Dalla Chiesa, Umberto Ambrosoli, Manuela Fasolato, Giovanni Tizian, Paolo Borrometi, Paolo Biondani Carlo Bonini, Sigfrido Ranucci, Enzo Ciconte, Isaia Sales, Gianfranco Donadio, Alberto Vannucci, Leonardo Palmisano, Giovanni Russo, Guido Olimpio e tanti altri. Scarica il programma della rassegna

In apertura ed in chiusura sono inoltre previsti due spettacoli teatrali: Mala’drine. Anche i Re Magi sono della ‘Ndrangheta con Francesco Forgione con la regia di Pietro Sparacino; Dieci storie proprio così da un’idea di Giulia Minoli, con la regia Emanuela Giordano.

Tra gli appuntamenti, due incontri sono stati realizzati in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti e sono validi per la formazione continua della categoria:

  • Mafie nel mantovano. Le conseguenze sull’economia locale”: venerdì 28 settembre presso la Camera di Commercio di Mantova;
  • “La filiera del caporalato”: sabato 29 settembre presso la Villa Comunale di Gazoldo degli Ippoliti.

La maggior parte degli appuntamenti della Rassegna verranno anche trasmessi in streaming, con possibilità di rivederli online. Per collegarsi basta iscriversi al canale Youtube di Raccontiamoci le mafie e cliccare sul video dell’incontro.

Altra novità, a partire da questa edizione, è l’istituzione di un comitato scientifico a supporto della rassegna di cui fanno parte alcuni dei massimi esperti italiani sul tema delle mafie: il Prof. Enzo Ciconte, il Prof. Roberto Fasoli, il Dott. Riccardo Guido, il Prof. Marcello Ravveduto, il Prof. Isaia Sales e il Prof. Alberto Vannucci.

Per tutte le informazioni sulla rassegna visita i siti www.raccontiamocilemafie.it e
www.avvisopubblico.it.

Per ulteriori informazioni scrivici a info@raccontiamocilemafie.it o a
stampa@avvisopubblico.it

Seguici anche su Facebook

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE