Sei qui:  / Blog / Gerry Mandering

Gerry Mandering

 

E mentre davanti alle telecamere assiepate dentro le aule della commissione senatoriale del Congresso degli Stati Uniti  si consuma la caccia all’untore per individuare il capro espiatorio della querelle facebook/cambridge analytica… Diffidare sempre di chi promuove la caccia serrata contro qualcuno o qualcosa, normalmente non ha a cuore la verità e nemmeno la giustizia. Noi vorremmo provare ad aggiungere qualche tassello alla vicenda. Poche nuove tessere per disegnare particolari nuovi di  un caso che magari perderà anche presto gli onori delle cronache (???) ma che segnerà per sempre il proseguo del cammino di tutti noi dentro la cosiddetta “rivoluzione digitale” che forse sarebbe il caso di cominciare a chiamare vita (senza aggiungere alcun aggettivo qualificativo).

Chi è il signore del titolo? Non di signore trattasi bensì di sistema. Un “aggeggio” per dirla alla toscana realizzato da un deputato americano all’inizio dell’800, quindi 2 secoletti fa, anno più anno meno; per blindare il suo collegio elettorale e conseguentemente riuscire a vincere le elezioni con una certa facilità. Il sistema Gerry Mandering -lo abbiamo scritto così per scherzarci un poco sopra –  prende dunque il nome dall’uomo politico americano Gerry Elbridge e dalla pelle della salamandra: Mandering. Come potete vedere dalla foto di apertura del nostro post il mantello della bestiolina è parecchio  arzigogolato.

Mister Elbridge ispirato  dalla salamandra,  sapendo che, all’interno di una certa regione (dipartimento o stato) potessero esserci parti della popolazione ben localizzabili favorevoli ad un certo partito o ad un certo uomo politico – giovani/vecchi, ricchi/poveri, centro/periferia  –   con questo sistema disegnò un nuovo collegio elettorale che aveva confini particolarmente tortuosi (come il disegno della pelle della salamandra), includendo quelle parti della popolazione a lui favorevoli ed escludendo quelli sfavorevoli, garantedosi così una più facile elezione. Va da sè che un collegio disegnato a misura di candidato difficilmente avrebbe tradito nel buio del seggio. Non a caso da quegli anni lontani il sistema Mandering continua ad essere utilizzato elezione dopo elezione in molti Paesi del mondo non solo negli States… Continua su lsdi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE