Sei qui:  / News / Un appartamento confiscato alla mafia nuova sede del Centro studi Pio La Torre

Un appartamento confiscato alla mafia nuova sede del Centro studi Pio La Torre

 

Un appartamento confiscato ai mafiosi ospiterà il centro studi Pio La Torre a Palermo. La nuova sede è in via Umberto Boccioni 206 (ex via Croce Rossa, dietro Villa Sofia) e sarà inaugurata lunedì 5 giugno alle ore 17.30. 

“Dopo tanti anni di attesa – dice il presidente Vito Lo Monaco – , al Centro è stato assegnato, per aver vinto un bando, un appartamento confiscato alla mafia grazie alla legge Rognoni-La Torre che tanti danni ha inferto ai boss e che è costata la vita a Pio La Torre. Nella nuova sede il Centro continuerà ad offrire tutti i suoi servizi: dall’assistenza legale alla biblioteca, alla consultazione delle banche dati giuridiche”.
Sono state invitate all’inaugurazione le autorità: Presidente della Regione, Sindaco, Prefetto, Questore, Procura, le associazioni amiche, i condomini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE