Sei qui:  / Blog / “Trump ha vinto grazie a Facebook? Ma LOL” Valigia Blu analizza il voto negli Stati Uniti

“Trump ha vinto grazie a Facebook? Ma LOL” Valigia Blu analizza il voto negli Stati Uniti

 

Il blog ripercorre e ricostruisce il percorso che ha portato all’elezione di Donald J. Trump come futuro presidente degli Stati Uniti d’America ed il ruolo che vi hanno svolto media mainstream e social network

A cura di Arianna Ciccone, per Valigia Blu

Donald J. Trump sarà il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America. Contro ogni previsione, sondaggio, analisi, opinioni di esperti, l’uomo d’affari andrà alla Casa Bianca portando con sé uno dei più imponenti conflitti di interesse mai visti nella storia presidenziale americana.

In questo post abbiamo analizzato i dati emersi dai risultati del voto e selezionato alcune analisi post-voto.

Trump vince il Collegio Elettorale, Clinton il voto popolare (ha preso in assoluto più voti di Trump, ma il sistema elettorale prevede che ogni Stato esprima un numero diverso di grandi elettori – saranno poi loro ad eleggere Presidente e vice Presidente – a seconda della popolazione. Trump ha per ora ottenuto 290 grandi elettori contro i 220 di Clinton).

All’indomani della sua vittoria, la discussione si è focalizzata principalmente su due questioni: 1) è colpa di Facebook se Trump ha prevalso su Clinton, a causa delle false notizie e della disinformazione diffusa in modo massiccio, dell’algoritmo che causa la polarizzazione e le camere dell’eco (ci rifugiamo in “comfort zone” frequentando solo persone che la pensano come noi); 2) i media mainstream hanno fallito, il fact-checking non serve, i giornali sono irrilevanti… Continua su cartadiroma

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE