Sei qui:  / Blog / In Italia quasi 20mila minori rom in povertà assoluta e emergenza abitativa

In Italia quasi 20mila minori rom in povertà assoluta e emergenza abitativa

 

Il 20 novembre si celebra la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’Associazione 21 luglio fotografa in un rapporto le condizioni dei minori rom in Italia

A 25 anni dalla ratifica italiana della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza quasi 20 mila minori rom vivono in povertà ed emergenza abitativa all’interno di baraccopoli formali e informali. A denunciarlo, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è Associazione 21 luglio.

Solo a Roma si stima “una presenza di circa 4100 minori rom in condizioni di povertà: 1350 di età compresa tra gli 0 e i 6 anni, 2750 sono quelli tra i 7 e i 18”, spiega 21 luglio. Bambini e ragazzi per i quali l’aspettativa di vita media, come denuncia l’associazione, è di circa 10 anni in meno rispetto al resto della popolazione: “dalla nascita sono esposti al rischio di malnutrizione e malattie infettive quali scabbia e tubercolosi, oltre che di infezioni virali, micotiche e veneree. Tra gli adolescenti si registra un’elevata diffusione delle cosiddette ‘patologie da ghetto’, come ansia e depressione, e un consumo considerevole di alcool e stupefacenti“… Continua su cartadiroma

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE