Sei qui:  / Articoli / Interni / “Mein Kampf”, quell’invito terribile alla violenza e allo sterminio

“Mein Kampf”, quell’invito terribile alla violenza e allo sterminio

 

Chi ha deciso di allegare al numero di un giornale il testo del libro che l’ex caporale austriaco Adolf Hitler diede alle stampe a Monaco di Baviera dopo la prima guerra mondiale ha avuto un’idea a dir poco anacronistica. Quel Mein Kampf vendette allora poche copie ma ebbe la ventura di diventare in qualche anno il testo preferito per migliaia di giovani tedeschi tornati dopo la sconfitta nella Germania semi-distrutta e in rovina per i bombardamenti alleati.
Un testo che io lessi quando avevo poco più di vent’anni e mi parve pericoloso. Conteneva un invito alla violenza, alla guerra, alla distruzione del nemico, fosse ebreo o democratico, socialista o comunista o tutte quelle cose insieme . Un libro profetico purtroppo di quello che sarebbe successo negli anni a venire…

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE