Sei qui:  / Opinioni / La frana di Firenze è una metafora perfetta…

La frana di Firenze è una metafora perfetta…

 

Nella sua inquietante scenografia, la frana di Firenze è una metafora perfetta del rischio che sta correndo l’Italia di Renzi. Tutto sembra dinamico grazie all’uomo del fare, ma una perdita sotterranea di rappresentanza lavora e scava un vuoto tra politica e cittadini. Non succede nulla per molto tempo, ma poi tutto  crolla in pochi istanti. Per collasso. Senza segni evidenti di pericolo. La democrazia ha bisogno di solida fiducia tra eletti ed elettori, per poter reggere il peso del confronto.

L’uomo solo al comando che pensa di poter sostenere il carico della politica sta minando le basi della convivenza.
Tanto più se si intaccano le fondamenta costituzionali, con  una riforma che indebolisce il Parlamento con nominati dalle segreterie (Camera) e dai colleghi di regione (Senatino). Mentre si rinforza il Governo, gonfiato con gli ormoni del maggioritario.
Attenzione a passare davanti a Montecitorio.
Il rischio di voragine è alto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE