Sei qui:  / News / Lorusso e Giulietti (Fnsi): “il riconoscimento del Capo dello Stato conferma la sua sensibilità rispetto ai temi che Borrometi e Angeli hanno contribuito a illuminare

Lorusso e Giulietti (Fnsi): “il riconoscimento del Capo dello Stato conferma la sua sensibilità rispetto ai temi che Borrometi e Angeli hanno contribuito a illuminare

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato oggi Cavalieri dell’Ordine al Merito i giornalisti Paolo Borrometi e Federica Angeli, da tempo impegnati sul fronte della lotta alle mafie e della denuncia del malaffare e per questo fatti oggetto di pesanti minacce e costretti a vivere sotto scorta.
“La scelta compiuta del Presidente Mattarella – commentano il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti – conferma la sua sensibilità rispetto ai temi che Borrometi e Angeli, con il loro lavoro, hanno contribuito a illuminare e al tema, fondamentale per ogni Paese democratico, della libertà di informazione in Italia”.
“Intendiamo questo riconoscimento da parte del Capo dello Stato – osservano Lorusso e Giulietti – come un riconoscimento a tutte le giornaliste e i giornalisti che vivono le stesse condizioni. Nei prossimi giorni la Federazione nazionale della stampa chiederà al Presidente Mattarella di incontrare, in occasione della Giornata mondiale della libertà di stampa, che si celebra il 3 maggio, il Consiglio nazionale della Fnsi”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE