Sei qui:  / News / California, strage in centro di servizi sociali: 14 morti, 17 feriti

California, strage in centro di servizi sociali: 14 morti, 17 feriti

 

Alle ore 11 di mattina locali tre uomini bianchi armati con fucili AK-47, giubotti anti-proiettile, con i volti coperti da passamontagna e in tuta mimetica militare, sono entrati aprendo il fuoco in un centro di servizi sociali di San Bernardino, cittadina di 200 mila abitanti a circa 100 chilometri a est di Los Angeles. Nell’Inland Regional Center lavorano 670 persone. Si occupano di persone con disabilità. I killer, secondo quanto riportano alcuni media locali, tra cui il Los Angeles Times, citando fonti investigative e testimoni, avrebbero aperto il fuoco nella sala in cui si stava svolgendo la festa di Natale dei dipendenti.
I killer hanno ucciso, secondo dati ufficiali, almeno 14 persone, ne hanno ferite 17 ma è un bilancio provvisorio

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE