Sei qui:  / Blog / Pozzallo. Condannati per diffamazione due giornalisti citati da ex sindaco

Pozzallo. Condannati per diffamazione due giornalisti citati da ex sindaco

 

Diciasettemila euro di risarcimento inflitti a Giorgio Ruta e a Gianni Bonina, direttore del periodico locale la Verità, che intanto ha cessato le pubblicazioni

Due cronisti del periodico ragusano La verità – Il Settimanale degli Iblei, che ha cessato le pubblicazioni, sono stati condannati in sede civile al risarcimento per complessivi 17mila euro in favore dell’ex sindaco di Pozzallo, Giuseppe Sulsenti. È quanto deciso dal giudice civile del Tribunale di Modica, Maria Rabino, che ha accolto il ricorso presentato da Ignazio Galfo e Milena Iaconogli, avvocati dell’ex sindaco di Pozzallo, che si era sentito denigrato da tre articoli pubblicati dal periodico nel 2011 e nel 2012, quando Sulsenti ricopriva la carica di primo cittadino. Lo ha reso noto l’Ansa.

Il giudice ha condannato Gianni Bonina, quale direttore responsabile del giornale, a diecimila euro di risarcimento, e Giorgio Ruta, a settemila euro, quale estensore degli articoli. I due cronisti sono stati condannati anche al pagamento delle spese processuali in favore di Sulsenti.

I legali di Sulsenti hanno dichiarato che il loro assistito è soddisfatto dalla sentenza ma non si ritiene pienamente ripagato dei danni subiti da lui e dai suoi familiari.

ASP

Da ossigenoinformazione.it 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE