Sei qui:  / News / Tragedia di Superga: il 4 maggio, in occasione dell’anniversario Apek presenta il brano “Torino”

Tragedia di Superga: il 4 maggio, in occasione dell’anniversario Apek presenta il brano “Torino”

 

Il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, lunedì 4 maggio alle ore 11, ospiterà la presentazione dell’album musicale “From the half light to shade” dell’artista torinese di nascita ed umbro d’adozione Alberto Pecorelli, in arte Apek.
All’interno dell’album è contenuto il brano in inglese “Turin”, scritto da Apek, con la collaborazione di Stefano Profeta per la parte musicale. In occasione dell’anniversario della tragedia di Superga, ne è stata realizzata una versione italiana il cui testo porta anche la firma del notissimo autore Giuseppe Rinaldi in arte Kaballà.

“Torino”, per il quale è stato realizzato anche un suggestivo videoclip con le immagini del Grande Torino, alcune delle quali inedite e che sarà on line nelle prossime ore, è l’omaggio che Alberto Pecorelli, grande tifoso granata, fa alla leggendaria compagine nel ricordo “di eroi, di calci e di mortai, di giovani guerrieri” che seppero scrivere sul campo la storia del calcio che viene cantata all’infinito perché nonostante la tragedia aerea di Superga, dove perì tutta la squadra insieme all’allenatore, ai dirigenti accompagnatori, ai membri dell’equipaggio e ai giornalisti al seguito, “il battito del loro cuore non si fermerà mai”.

Alberto Pecorelli Album (1)La musica di Apek è un progetto internazionale concepito e cantato in lingua inglese, ma per l’occasione è stata realizzata la versione anche in italiano. “From the half light to shade” rappresenta un insieme di stili musicali che l’artista definisce “pop-country metropolitano” capace di toccare le corde dei ricordi ed evocare forti emozioni anche nel pubblico più giovane che non ha necessariamente condiviso le mie stesse esperienze”.
Si coglie l’occasione per ricordare che i Museo il 4 maggio è aperto al pubblico e che la mostra a tema “Doppio Toro. La storica accoppiata Scudetto-Coppa Italia 1943”, allestita nella sala della Memoria del Museo del grande Torino, sarà visibile proprio fino al 4 maggio.
Il Museo si trova a villa Claretta Assandri in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, comune in provincia di Torino, ed è aperto il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, con ultimo ingresso alle 18. Sono possibili visite fuori orario di apertura dal lunedì al venerdì, ma solo su prenotazione. Per motivi di sicurezza si possono effettuare solo visite guidate.

Per informazioni inviare una mail a: info@museodeltoro.it oppure telefonare dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 al numero 333/98.59.488
Ufficio stampa Apek
Felici e Talenti di Alessandra Carnevali – alessandra.carnevali@gmail.com – 3936629682

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE