Sei qui:  / News / I cento anni di Pietro Ingrao. Le iniziative del Centro per la Riforma dello Stato

I cento anni di Pietro Ingrao. Le iniziative del Centro per la Riforma dello Stato

 

– Il convegno inaugurale “Perché la politica”

La Fondazione Crs – Archivio Ingrao, con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e il Patrocinio della Presidenza del Senato, della Presidenza della Camera dei Deputati, della Regione Lazio e di Roma Capitale, organizza un ricco calendario di iniziative per la celebrazione dei cento anni di Pietro Ingrao, che ricorrono il 30 marzo 2015.

Il programma degli eventi sarà aperto, il 31 marzo prossimo, dal convegno “Perché la politica”, che si terrà alla Camera dei Deputati, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e della Presidente della Camera Laura Boldrini.

Intervengono Leonardo Paggi, Alfredo Reichlin, Rossana Rossanda, Gustavo Zagrebelsky. Modera Mario Tronti.

_____________________
– Il programma
Le iniziative per i cento anni di Pietro

Per il 16 aprile, ancora alla Camera dei Deputati, è previsto l’incontro “Pietro Ingrao Presidente della Camera dei Deputati”, con Giorgio Napolitano, Pier Ferdinando Casini, Eugenio Scalfari. A moderare sarà Marina Sereni.
Il 18 aprile verrà inaugurata a Villa Torlonia la mostra “Per un ritratto di Pietro Ingrao”, che raccoglie acrilici, oli e matite di Alberto Olivetti.
Avrà luogo poi il 22 aprile, alla Fondazione Basso, il convegno “Coniugare al presente. L’Ottantanove e la fine del Pci”, con Maria Luisa Boccia, Stefano Folli, Aldo Tortorella e Nicola Tranfaglia.
Chiude il programma, il 5 maggio, al Teatro di Villa Torlonia, l’incontro sul tema “Film come arte. Rudolf Arnheim e Pietro Ingrao a Villa Torlonia [1935 – 1936]”, con gli interventi di Nicola Campiotti e Ettore Scola e la proiezione del film Tempi moderni di Charles Chaplin.

____________________
– Il libro di Imprimatur
La certezza del dubbio. Undici ritratti

In libreria dal 19 marzo per i tipi Imprimatur il volume a cura di Roberto Vicarietti dal titolo “La certezza del dubbio. Pietro Ingrao raccontato da chi l’ha conosciuto” (160 pp., 15 euro), che raccoglie undici interviste in grado di comporre un ritratto profondo, sincero e toccante.
Il libro ospita i contributi di Filippo Vendemmiati, Nichi Vendola, Fausto Bertinotti, Luciana Castellina, Emanuele Macaluso, Achille Occhetto, Lidia Menapace, Gianfranco Pasquino, Fabio Mussi, Tommaso Di Francesco, don Luigi Ciotti.

Per info:
crs-info@dol.it
www.centroriformastato.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE