Sei qui:  / News / Stampa Romana, solidarietà con i colleghi di T9, licenziati e al lavoro per ordine del gruppo Caltagirone nel periodo di preavviso

Stampa Romana, solidarietà con i colleghi di T9, licenziati e al lavoro per ordine del gruppo Caltagirone nel periodo di preavviso

 

L’Associazione Stampa Romana esprime la propria solidarietà ai colleghi della Sidis Vision Spa, editrice della televisione T9.
Licenziati in base alla legge 223 del 1991, da 4-5 mesi sono costretti a rendere la prestazione lavorativa durante il periodo di preavviso.
La richiesta della società, che fa parte del Gruppo Caltagirone Editore, contrasta con il contratto collettivo di lavoro. Le norme, anche nel caso di cessazione dell’attività aziendale, riconoscono l’indennità di mancato preavviso ed impediscono, durante il preavviso, la richiesta di prestazione lavorativa da parte dell’editore.
La prestazione è resa da mesi in condizioni lavorative di estremo disagio con carenza di strutture e personale tecnico, ledendo la dignità professionale dei colleghi.
Solo il senso di responsabilità del personale giornalistico e tecnico ha permesso in questi mesi la produzione quotidiana, nonostante il pagamento della retribuzione sia avvenuto con ritardo ingiustificato.
L’Associazione Stampa Romana metterà in campo tutte le azioni per garantire il rispetto del contratto e della dignità professionale dei colleghi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE