Sei qui:  / Opinioni / Cofferati se n’è andato dal PD. Non è un abbandono qualsiasi…

Cofferati se n’è andato dal PD. Non è un abbandono qualsiasi…

 

Cofferati se n’è andato dal PD. Non è un abbandono qualsiasi, perché il “cinese” con il suo clamoroso gesto ha denunciato che la nazarenite è nata dalle primarie malate. Quelle che senza requisiti politici per il voto, hanno consentito di ibridare la sinistra con i voti della destra, fino a contaminarne anche i valori.

Me ne vado perché non mi riconosco più nei valori del partito, ha infatti detto Cofferati. E siamo in tanti a provare lo stesso disorientamento verso un PD ambidestro. Che scambia l’ambiguità nazarena con la modernità. E confonde la legalità con il bigottismo sociale, che pensa di curare   omeopaticamente consentendo modiche evasioni, frodi e falso, soprattutto ai ricchi.
Ma  Renzi, è già oltre Cofferati.
E lascia  la Paita bollente ai compagni liguri. Se un vecchio sindacalista che se ne va, pazienza  Sarà rimpiazzato dai tanti fan che chiedono una foto insieme a lui.. Il selfie made man della nuova politica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE